SEP 1921 (U.T)

La specifica è applicabile a pezzi fucinati e laminati, grezzi o lavorati, allo stato naturale o trattati, in acciaio legato o non legato.
Il metodo d’ispezione per ricerca difetti interni è a discrezione del fornitore (strumentazione, sonde 1-4 MHz, mezzo d’accoppiamento ecc.) purché sia garantito il controllo sull’intero volume dei pezzi.

La registrazione dei difetti deve essere fatta con il metodo F.B.H ( flat – bottom – hole ).
Eventuali indicazioni superiori al limite di registrazione concordato devono essere descritte secondo la posizione, la dimensione, l’estensione e schematizzate in un disegno.

Tale condizione dovrà essere inoltrata all’ufficio tecnico Gruppo Lucefin per valutazione.

 
               
Limiti di ammissibilità Tabella 1          
               
Classe di grandezza Indicazioni singole Indicazioni con Massima estensione
in mm FBH   (1) estensione FBH   mm  mm
A 14 10 80
B 10 7 60
C 7 5 40
D 5 3 30
E 3 2 30
(1) Le indicazioni singole devono distare min. 50 mm fra di loro, nel caso che la distanza sia inferiore, 
le indicazioni vanno considerate con estensione.        
               
Numero delle indicazioni sulla totalità del pezzo in esame Tabella 2    
               
Classe di
frequenza
Numero delle indicazioni singole Numero delle indicazioni
con estensione
 
a 32 16  
b 16 8  
c 8 4  
d 4 2  
e 2 1